Sabato 19 Settembre 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • Crisi comune di Roma Virginia Raggi quel filo di Arianna che conduce a Cesare Previti e Manlio Cerroni...

Crisi comune di Roma Virginia Raggi quel filo di Arianna che conduce a Cesare Previti e Manlio Cerroni

La Virginia Raggi e' ormai al centro dell'attenzione degli interessi della citta' di Roma.Interessi milionari, come la gestione dei rifiuti dei cittadini romani, miliardi di euro, un immenso tesoro capace di far tremare le gambe agli onesti degli onesti.Far rientrare sotto l'ala protettiva del sindaco di Roma,la discarica di un imprenditore privato, equivale in soldoni,come ad un buono presenza da 50 milioni in un paradiso fiscale delle Cayman. Gestire questo rientro, per uno studio legale esperto in vicende extraterritoriali, diventa un gioco da ragazzi. .Lo scenario del monopoli romano e' presto fatto,ma i protagonisti sono giovani e inesperti,dunque perfetti per giocare alla commedia dell'illusione del buon governo e della buona politica.

Qui si parla di miliardi di euro per lo smaltimento dei rifiuti a Roma,  una torta ricca da spartirsi tra amici .Usare e condizionare le scelte di una sindaca come Virginia Raggi e' la cosa piu' semplice del mondo ,perche' neanche lei sa come si chiama, dove vuole andare o come e' fatto il castello che la circonda .Virginia Raggi e' la dama di cuori,la regina del forziere ,e lei e' troppo intelligente per non saperlo,per resistere alla seduzione del denaro a vagoni.Interrotta la relazione tra Comune di Roma e la discarica di Cerroni,chiunque riuscira' a ristabilirne il contatto sara' coperto d'oro ,abbracciato dalla presa mortale del vil denaro.Milioni altro che caso Pelikan,che Codice da Vinci,il valzer del comune di Roma e' un tavolo da gioco d'azzardo, dove si gettano i pescecani della filiera dei rifiuti.Qui si parla di camorra,mafia,ndrangheta.Nessuno e' escluso e nulla potra' fare la Dama di cuori per arginare questa tempesta.La designazione della Paola Muraro ad assessore all'ambiente, andava esattamente in questa direzione. La sua difesa adesso diventa essenziale per lobby delle discariche, che hanno un inviato speciale nella gestione della pubblica cosa:Virginia Raggi.(Corsera.it) 

 
Roma, 9 set. (askanews) - Nuova giornata di analisi dei curricula e di alcune delibere urgenti per la sindaca di Roma Virginia Raggi, che anche oggi è al lavoro in Campidoglio dopo le burrasche dei giorni scorsi. Da riempire con urgenza la casella dell'assessore al Bilancio, lasciata vuota ancor prima della presa di incarico da parte dell'ex giudice della Corte Raffaele De Dominicis. Per rispondere anche alle polemiche dell'opposizione, la parola d'ordine è far avanzare l'amministrazione ordinaria della città e alle 15 la Giunta si riunirà per discutere i dossier più urgenti, a partire dai nuovi incarichi e da alcune delibere. L'opposizione capitolina, tuttavia, non molla e continua ad attaccare la sindaca per la decisione di confermare l'assessore all'Ambiente Paola Muraro.

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.