HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • Beppe Grillo lettera al Corsera e l'incularella romana il direttorio stringe su Virginia Raggi...

Beppe Grillo lettera al Corsera e l'incularella romana il direttorio stringe su Virginia Raggi

Incularella Romana.E' ormai chiaro ed evidente a tutti che nel deragliato Movimento 5 Stelle si gioca a incularella e il primo che lo infila all'altro evita di essere deflorato.Il gioco dell'incularella pentastellata e' davvero nauseante ,becero,triviale,intollerabile per chiuqnue abbia un minimo di sensibilita' politica.Il santone incula tutti Beppe Grillo mi appare come Marco Pannella ,solo con gli occhi stralunati,che mentre una volta facevano parte del bagaglio chimico di un comico divertente,adesso appaiono in odore di maschera psicopatica delirante.Beppe Grillo si vuole inculare chiunque nel suo movimento non faccia quello che dice lui .Il culo di Virginia Raggi e' in pericolo e la neo sindaca lo sa,per questo se ne va per conto suo .

 

Beppe Grillo lettera al Corsera. "Non siamo perfetti anche noi ogni tanto facciamo delle cazzate".Inizia cosi' la lettera che Beppe Grillo ha inviato al Corsera immagnando l'autodifesa del suo movimento 5 stelle che ha ormai preso una deriva abbagliante:Virginia Raggi con lo scettro da sindaca di Roma comanda sulla Capitale ed e' a tutti gli effetti il vero leader dei pentastellati.Ma Beppe Grillo ha fiutato il pericolo di una regina politica divenuta star mediatica con amicizie "pericolose " secondo Beppe Grillo,sopratutto perche' alla fine del filo di Arianna vi sono i miliardi di euro delle discariche di Manlio Cerroni.La partita del caos romano e' tutta qui e poi gli appalti per le Olimpiadi di Roma 2024.Virginia Raggi e' espressione di un potere politico romano che ha saputo infiltrare i suoi adepti nel Movimento 5 Stelle e l'inculata si profila amara per  il cominco genovese,che ha dovuto sistemare mediaticamente la questione Paola Muraro.Nella dervia del movimento 5 stelle si e' innestato anche Luigi di Maio che chiudendo entrambi gl occhi,immaginava che la Muraro sarebbe passata inosservata nella cruna dell'ago delle cariche comunali.Ma cosi' non e' andata,il vespaio e' esploso,gli interessi contrapposti emergono e non lasciano presagire che uno scontro frontale,direi mortale.Virginia Raggi ha un solo modo per sopravvivere scaricare con grazia il movimento e farsi i cazzi suoi da Sindaca di Roma.

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.