Mercoledi' 28 Luglio 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • CorSera cerimonia campanella, addio a Matteo Renzi pinocchio suicida e forse anche scemo ...

CorSera cerimonia campanella, addio a Matteo Renzi pinocchio suicida e forse anche scemo

Cerimonia della campanella a palazzo Chigi con il passaggio di consegne formale tra il premier uscente Matteo Renzi e il nuovo,Paolo Gentiloni. Tra i due abbracci e baci a favore di telecamere. Lontano anni luce il gelo che aveva contraddistinto l'addio di Enrico Letta

Palazzo Chigi palcoscenico delle mie brame.Si e' recitato oggi pomeriggio l'addio di Matteo Renzi alla presidenza del Consiglio,un pinocchio suicida e forse anche scemo.L'astro nascente della politica italiana ha inteso suicidarsi per arroganza,rischiando il tutto per tutto sull'esito del voto.... 

referendario,ma la cosa peggiore l'ha fatta non dimettendosi anche da segretario del PD ,dopo aver a piu' riprese nel corso della campagna referendaria,dichiarato che in caso di sconfitta, si sarebbe ritirato dalla politica.Ma per Matteo Renzi le parole non hanno valore e da astro nascente della politica italiana adesso veste i panni dell'inciucione di bottega,il cui naso,per le bugie che dice supera in bellezza non soltanto quello del Pinocchio della favola del Collodi, ma perfino quello della moglie Agnese. (CorSera.it) 

 

 

Insieme a Gentiloni e Renzi, la neo sottosegretario alla presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi e il suo predecessore Claudio De Vincenti (che con il nuovo governo è ministro per la coesione territoriale e il sud). Anche per loro foto di gruppo e saluti calorosi con il presidente del consiglio uscente. Renzi ha anche regalato a Gentiloni una felpa con la scritta Amatrice. Al termine della cerimonia Renzi, mano sul cuore, ha lasciato palazzo Chigi salutato dal picchetto d'onore.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.