Venerdi' 19 Agosto 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Economia
  • CRISI FINANZIARIA.RIPRENDE IL MERCATO IMMOBILIARE....

CRISI FINANZIARIA.RIPRENDE IL MERCATO IMMOBILIARE.

Roma 30 Nov.(corsera.it) Matteo Corsini .Crisi finanziaria ma in Italia torna a galoppare il mercato immobiliare.L'Inverno per il mercato immobiliare è finito,la verticale discesa dell'euribor torna a far galleggiare i mattoni nel mare della tempesta,sopratutto quelli centrali e di buona qualità.Alla crisi finanziaria gli italiani rispondono riprendendo il cammino che per lunghi mesi era rallentato,portando alla contrazione dei valori.Sebbene soltanto adesso Nomisma pubblica le analisi del settore che quindi dipingono la crisi dei mesi trascorsi,il vento ottimista di un altro taglio del saggio di sconto aumenta l'interesse per la solidità patrimoniale del real estate.Sono i grandi gruppi che affondano sotto il macigno degli oneri finanziari dovuti alla sproporzionata leva finanziaria adottata nel perverso meccanismo dell'ingegneria finanziaria.Ma i piccoli risparmiatori troveranno opportunità nello sfascio di questi grandi gruppi e alla loro necessità di fare cassa per ripianare i debiti.Chi compra oggi si ritroverà un bel gruzzoletto già in Primavera.

I grandi gruppi che hanno puntato sullo sviluppo immobiliare oggi camminano da soli,perchè gli effetti benefici del real estate finanziario del credito sintetico sono svaniti nel nulla.I pionieri del mercato matura italiano,da Morgan Stanley,Merrill Lynch,Goldman Sachs,Lehman Brothers,sono spariti nella stessa nuvola con la quale erano apparsi.Una grande fetta del mercato non esiste,ma il mercato italiano è costituito dai grandi polmoni dei fondi pensione,gli asset allocation delle banche e i rami vita delle assicurazioni.Un mercato questa volta che dovrà fare i conti con i rendimenti effetivi,reali,e non quella proiezione futura che non è mai arrivata.E quindi la forza centrifuga del basso costo del denaro potrebbe regalarci per Natale quel risveglio improvviso sotto la coltre di neve,una benedizione che intercetta i bisogni della gente di guardare al futuro con serenità,dopo le turbolenze dei meccanismi del credito sintetico.Il mercato immobiliare ricomincia a piccolo trotto,fiutando che prima o poi tornerà la primavera sui davanzali delle finestre.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.