Martedi' 19 Ottobre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • CORSERA CORONAVIRUS DROPLET LA MORTE CI FA BELLI. VINCENZO SPADAFORA DIVIETO PER LO SPORT E ATTIVITA' FISICHE ALL'APERTO ...

CORSERA CORONAVIRUS DROPLET LA MORTE CI FA BELLI. VINCENZO SPADAFORA DIVIETO PER LO SPORT E ATTIVITA' FISICHE ALL'APERTO

Milano 18 marzo 2020 CorSera.it by Alan Parker dal nostro corrispondete di guerra al Coronavirus ( redazione mobile 335291766)Il contagio Covid-19 dilaga in Lombardia , è un eccidio, una strage di innocenti, vecchi, giovani bambini. Il sistema sanitario è al tracollo, l'ondata di malati da intubare è senza precedenti. Oggi un paziente è morto nel corso del trasferimento da Bergamo a Bari. In Lombardia si rischia di morire per strada, infettati, senza che nessuno possa raccogliere le spoglie del proprio parente e tumularle in un cimitero. Presto le salme si bruceranno in strada come in India. Siamo in un film dell'orrore.

 Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafara, corre ai ripari e preannuncia misure ancora più restrittive, divieto assoluto di fare sport o attività giniche all'aperto insieme ad altre persone. Divieto assoluto di passeggiare o correre nelle piste ciclabili. Basta con i runners, con i ciclisti, basta con qualsiasi assembramento. Sono parole sensate, responsabili, ma lo sport rimane una necessità primaria per le persone che sono costrette a vivere in spazi ridotti, alle volte nell'incubo di relazioni famigliari numerose.L'attività ginnica  migliora la digestione, produce endorfine e la serotonina, che regola l'umore delle persone. Nel corso di questa emergenza sanitaria nazionale, abbiamo assistito a tanti comportamenti assurdi, come il brindisi maleaugurante del segretario del PD, in un bar dei Navigli, insieme ad una comitiva di giovani stretti intorno ad uno spritz. Non vorrei, adesso, dovessimo assistere all'ennesimo paradigma del film " La Morte mi fa bella " , in cui il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, recita nel ruolo di preparatore atletico di 60 milioni di italiani.

 

CorSera.it Copyright 2020 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.