Giovedi' 08 Dicembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • News Mondo
  • SUICIDA L'EX PRESIDENTE COREANO ROH MOO HYUN .CORRUZIONE E TANGENTI....

SUICIDA L'EX PRESIDENTE COREANO ROH MOO HYUN .CORRUZIONE E TANGENTI.

Roma 23 Maggio 2009 (Corsera.it)

L'ex presidente sudcoreano Roh Moo Hyun è morto dopo essere precipitato in un burrone, in quello che appare come un suicidio. Roh, 62 anni, è stato trovato fra i monti vicino alla sua abitazione di Gimhae, nel sud est del paese.
Ricoverato con gravi ferite alla testa, è morto questa mattina in ospedale. Il suo ex assistente, Moon Jae-in, ha poi dichiarato in televisione che Roh aveva lasciato un biglietto da suicida. L'ex presidente era uscito di casa nel tardo pomeriggio di ieri e si era diretto verso la vicina montagna Ponghwa, buttandosi poi da

una roccia. Avvocato e difensore dei diritti umani, Roh era diventato presidente nel 2003 promettendo di battersi contro la corruzione. Nel 2004 il parlamento aveva votato il suo impeachment per una controversia sulle elezioni, ma poi la Corte Costituzionale lo aveva reinsediato. In aprile, un anno dopo il termine del mandato, era stato coinvolto in un presunto scandalo di corruzione per sei milioni di dollari che aveva riguardato anche la moglie. Roh aveva respinto le accuse, ma si era scusato pubblicamente per lo scandalo.

Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.