Venerdi' 03 Dicembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Covid-19
  • CORSERA CORONAVIRUS LA 7 MEGLIO UN GAY O LA BONONA ? TAGADA' TIZIANA PANELLA UN DISASTRO,INTERROMPE GLI OSPITI. MEGLIO ALESSIO ORS...

CORSERA CORONAVIRUS LA 7 MEGLIO UN GAY O LA BONONA ? TAGADA' TIZIANA PANELLA UN DISASTRO,INTERROMPE GLI OSPITI. MEGLIO ALESSIO ORSINGHER

ROMA 15 APRILE 2020 CORSERA.IT

CorSera.it Copyright 

Televisione. Tagadà condotto da Tiziana Panella. Nei giorni della quarantena Covid-19, alterniamo la vita casalinga con qualche tramissione televisiva.Nel corso del primo pomeriggio vado a fare jogging a Lungotevere Oberdan, affollato dalle passeggiate interminabili della Myrta Merlino, che forse torna dalla tramissione L'Aria che Tira.Già mi pare di aver scritto che Myrta dovrebbe andare a lezione, per imparare a fare le domande e attendere le risposte,  dal più grande giornalista televisivo italiano di tutti i tempi, che al secolo risponde al nome di Bruno Vespa, lui è un conduttore. Nessun altro come lui. Pensate fa delle domande ai suoi ospiti e riesce anche ad ascoltarli, consentendo al pubblico di capire le domande e le risposte.L'arguzia, parla con lo sguardo, se un ospite si dilunga nei comizi ( vedi l'altro giorno Matteo Salvini) irrefrenabili, l'espressione del volto dice tutto, finanche lo canzona, assiste impietoso al delirio di onnipotenza dell'intervistato. Il bello è che lo fa intendere al suo pubblico, senza interrompere, sguardo e volto. Bruno Vespa è leggendario, inarrivabile, unico.La mestizia ferisce l'egocentrismo, quando si manifesta, dei suoi interlocutori. Fantastico da 10 e lode.La Merlino, la Gruber, Enrico Mentana ( forse un pò meno ) la Panella, fanno comizi e poche domande compiute, hanno molto da imparare. Prime donne. Il giornalismo non è questo. Domanda secca, risposta veloce.I panegirici sono da volta stomaco.  

La 7 di Umberto Cairo, palinsesto costruito puntando sulla cronaca, ha tra i suoi anchor-man, il fior fiore del giornalismo nostrano, ma sono tutti prime donne. Giornalisti che non fanno domande, si sbrodolano addosso. Alle volte fanno preamboli, domande comizi, e se avete notato , non concludano mai con una domanda secca.La prima della classe Lilly Gruber.  Rimangono appeso al concetto su cui hanno ruotato intorno. la peggiore di tutti questi giornalisti, è Tiziana Panella, procace giornalista conduttrice, parla solo lei, non fa mai domande, interrompre sempre, uno stillicidio. Se fossi Cairo, la caccerei a pedate. Il giovane giornalista che affianca la Tiziana Panella , tal Alessio Orsingher, è davvero bravo. Mi pare che due settimane fa, abbia sostituito la giunonica Panella, conducendo in maniera esemplare la trasmissione. Domande misurate, calibrate in maniera perfetta agli ospiti, risposte chiare, con il tempo giusto. Bruno Vespa, il decano dei giornaliti televisivi italiani , approverebbe il cambio tra la Panella e Orsingher alla conduzione di TAGADA'. Tiziana sarà anche bona, caro Umberto Cairo, ma è di quelle persone che fa le domande e si da anche la risposta. Non va bene. Cambio urgente con Alessio. 

CorSera.it Copyright 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.