Martedi' 07 Luglio 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Milano cronaca
  • CORSERA CORONAVIRUS LOMBARDIA DOPPIO LOCKDOWN, SI RISCHIA LA SECONDA ONDATA ...

CORSERA CORONAVIRUS LOMBARDIA DOPPIO LOCKDOWN, SI RISCHIA LA SECONDA ONDATA

Milano 28 gennaio 2020 CorSera.it

L’incremento su base settimanale del numero di nuovi casi positivi è uno dei dati che mette in difficoltà la Lombardia. Non tanto per il tasso di riempimento degli ospedali, perché comunque con 173 pazienti in terapia intensiva la situazione non appare complicata, ma per la circolazione del virus e per l’alta percentuale di tamponi positivi. Negli ultimi sette giorni sono stati segnalati altri 1.799 contagiati, con un incremento del 2 per cento; nello stesso periodo, in Italia l’aumento è stato dell’1,34 per cento, con 3.074 nuovi casi. Raccontata in un altro modo: negli ultimi sette giorni, in Lombardia, sono stati in media rilevati 257 nuovi casi giornalieri, il 58 per cento di tutti quelli trovati in Italia. Al di là del responso sull’Rt (l’indice di trasmissione del virus) che, da quanto abbiamo appreso nelle ultime due settimane, penalizza soprattutto le regioni con pochi pazienti, la Lombardia nella valutazione può pagare il fatto che il numero dei nuovi infetti non accenna a diminuire in modo deciso. Nei sette giorni precedenti, i nuovi casi in media quotidiani erano stati pochi di più: 281. In altri termini: non c’è una sostanziale flessione dell’incremento degli ammalati.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.