Mercoledi' 12 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • CORSERA ALEX ZANARDI UN GRANDE DOLORE NEL CUORE PER TUTTI NOI. GRAVISSIMO TRE ORE SALA OPERATORIA ADESSO E' IN TERAPIA INTENSIVA P...

CORSERA ALEX ZANARDI UN GRANDE DOLORE NEL CUORE PER TUTTI NOI. GRAVISSIMO TRE ORE SALA OPERATORIA ADESSO E' IN TERAPIA INTENSIVA PROGNOSI RISERVATA

Siena 20 giugno 2020 CorSera.it

Sono già centinaia le persone che si sono recate intorno all'Ospedale Le Scotte di Siena. Il tributo ad un grande campione che tutti sentono vicini al loro cuore. Alcuni giovani rimarranno a dormire in auto : " Siamo con lui, non andremo via fino a quando non ci tornerà a sorridere dalla finestra. Speriamo in un grande sogno, una speranza una debolissima speranza che possa farcela. Vogliamo stare con lui, è stato un grande esempio per ognuno di noi, per le persone normali, per tutti quelli che devono affrontare le sfide quotidiane. Sento un grande dolore nel cuore". 

Sono gravissime le condizioni di Alex Zanardi, 53 anni, rimasto coinvolto in un incidente nel Senese durante una delle tappe della staffetta di Obiettivo tricolore, con atleti paralimpici in handbike, bici o carrozzina olimpica. Zanardi è stato trasferito in codice 3 all'ospedale Le Scotte di Siena con un elisoccorso. L'atleta "è stato subito preso in cura dai professionisti del pronto soccorso" di Siena, "valutato in shock room e le sue condizioni sono gravissime per il forte trauma cranico riportato" ed è stato "sottoposto ad un delicato intervento di neurochirurgia". "Zanardi è stato sottoposto a rapidi controlli", ha spiegato Francesco Giovanni Bova, direttore pronto soccorso dell'ospedale.

Dopo l'interverto neurochirurgico Zanardi è stato trasferito in terapia intensiva, in prognosi riservata. "In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi, ricoverato in condizioni gravissime al policlinico Santa Maria alle Scotte a causa di un incidente stradale avvenuto in provincia di Siena - si legge nel bollettino -, la direzione sanitaria dell'Aou Senese informa che l'intervento neurochirurgico e maxillo-facciale a cui è stato sottoposto l'atleta, a causa del grave trauma cranico riportato, è iniziato poco dopo le 19 e si è concluso poco prima delle 22. Il paziente è stato poi trasferito in terapia intensiva, in prognosi riservata. Le sue condizioni di salute sono gravissime".


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.