Martedi' 19 Ottobre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Turismo
  • CORSERA ROMA APOCALISSE SU B&B, ALBERGHI E AFFITTACAMERE. SALTATE MIGLIAIA DI STRUTTURE RICETTIVE IMPRENDITORI IN GINOCCHIO ...

CORSERA ROMA APOCALISSE SU B&B, ALBERGHI E AFFITTACAMERE. SALTATE MIGLIAIA DI STRUTTURE RICETTIVE IMPRENDITORI IN GINOCCHIO

Roma 20 giugno 2020 CorSera.it 

Roma e' l'apocalisse. La pandemia da coronavirus e il successivo lockdown mondiale, si sono abbatutte sul settore turistico ricettivo con la forza distruttiva di uno tsunami, che ha travolto tutto e tutti, grandi e piccoli, lasciandosi dietro soltanto una scia di macerie sporche e piene di fango. Roma la Capitale che è sfuggita all'infezione pandemica, non è riuscita a schivare la crisi del settore turistico ricettivo, che ha finito per travolgete migliaia di piccoli e medi imprenditori. Sono circa 8000 le strutture di B & B e affittacamere nella capitale, cittadini italiani e stranieri che si erano abituati a campare quasi senza lavorare. Il flusso di denaro era generoso costante e continuo. Adesso molte di queste strutture dovranno essere riconvertite, tornare sul mercato come abitazioni e uffici. I turisti quelli veri, quelli che possono spendere, non si affacceranno al mercato italiano prima della fine dell'anno 2020. Usa, Brasile, Russia, sono nel pieno della pandemia e rischiano loro stessi la seconda ondata nel giro di qualche mese. Previsioni e programmi sono impossibili e anche le banche cominciano ad abbandonare il settore.Nessuno ad oggi è in grado di dire quando riprenderà il turismo in Italia e se i prezzi saranno gli stessi del pre-covid19. Ad oggi, chi può si libera delle strutture turistiche, converte i B & B in case di lusso e cerca di monetizzare il più in fretta possibile. Nei prossimi 12/18 mesi le quotazioni del settore immobiliare scenderanno tra il 25% e il 50%. Purtroppo siamo dentro ad una trappola mortale, da cui pochissimi riusciranno ad uscire salvando la pelle.

 

CorSera.it Copyright 2020 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.