Martedi' 11 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • News Mondo
  • CORSERA ECONOMIA L'UNIONE HA PAURA DELLA BANCAROTTA ITALIANA. G20 RECESSIONE ACUTA IN EUROPA ...

CORSERA ECONOMIA L'UNIONE HA PAURA DELLA BANCAROTTA ITALIANA. G20 RECESSIONE ACUTA IN EUROPA

Il G20 si aspetta una "contrazione acuta" dell'attività economica globale nel 2020, con "prospettive altamente incerte e soggette a elevati rischi al ribasso". Lo si legge nel comunicato finale del G20 dei ministri delle Finanze e dei governatori, oggi in riunione virtuale sotto la presidenza saudita. Il G20 s'impegna a "misure immediate ed eccezionali" contro la pandemia e le sue implicazioni sanitarie, sociali ed economiche, incluse "azioni di bilancio, monetarie e per la stabilità finanziaria".

Il G20 studia una estensione del congelamento dei debiti dei Paesi più bisognosi e colpiti dal Covid nella seconda metà dell'anno, e nel frattempo incoraggia i creditori bilaterali, le banche di sviluppo multilaterali e altri attori a dare corso a quanto finora pattuito per venire incontro ai beneficiari dell'accordo, finora 42 Paesi per un debito complessivo di 5,3 miliardi di dollari. Lo si legge nel comunicato finale del G20 dei ministri delle Finanze e governatori, dopo il meeting virtuale sotto la presidenza saudita. "Considereremo una possibile estensione dell'Iniziativa per la sospensione dei pagamenti sui debiti (Dssi) nella seconda metà del 2020, tenendo conto degli sviluppi della pandemia e delle osservazioni del Fmi e della Banca mondiale sulle esigenze di liquidità dei Paesi".
   


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.