Giovedi' 23 Settembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Delitto Caronia
  • CORSERA OMICIDIO VIVIANA PARISI L'ULTIMO INTERROGATIVO PRIMA DELLA MORTE. RITROVATI I RESTI DEL FIGLIO GIOELE SBRANATI DAGLI ANIMA...

CORSERA OMICIDIO VIVIANA PARISI L'ULTIMO INTERROGATIVO PRIMA DELLA MORTE. RITROVATI I RESTI DEL FIGLIO GIOELE SBRANATI DAGLI ANIMALI

Messina 20 agosto 2020 CorSera.it dal corrispondente Bruto Osvaldi investigatore 

Cara Viviana avrei voluto dirti che tuo figlio era vivo e che stava bene. Non ci sono riuscito. Ma adesso devi aiutarci a capire che cosa è accaduto. 

La morte di Viviana Parisi e di suo figlio Gioele.Vi confesso che quando oggi pomeriggio è arrivata la notizia del ritrovamento del corpo di Gioele, o almeno di quello che ne rimane, ho vissuto momenti di angoscia profonda. Quasi non volevo svegliarmi dal sonno profondo pomeridiano. Ero sdraiato davanti al mare, sentivo il fragore delle onde, guardavo di tanto in tanto  l'azzurro del cielo, il sole acciecante. La vita spezzata di Gioele, così senza alcuna ragione, fa male al cuore, fa soffrire. Tutti quanti abbiamo sperato che quel bambino fosse ancora vivo da qualche parte, e invede il destino si è accanito contro di lui e la sua mamma. Una mamma bellissima Viviana Parisi, a cui oggi si attribuisce di averlo ucciso, rapita in uno "stato dissociativo ", come lo ha indicato la criminologa Roberta Bruzzone.

Adesso siamo difronte alla mamma assassina, che ha ucciso il figlio. Una drammatica verità, da cui abbiamo sperato per giorni di uscire e non siamo riusciti. Ma c'è un ma, che lancio sullo scenario del delitto perfetto. Quando Viviana Parisi ha abbandonato l'automobile dopo l'incidente, si è diretta sopra la galleria. Così almeno l'unico testimone che ragionevolemente ci ha indicato la direzione esatta della fuga. Allora se Viviana Parisi avesse voluto uccidersi insieme al figlio Gioele, perchè non si è gettat dal tunnel? Sarebbe bastato un salto, niente di più per farla finita. Un salto nel buio, nel vuoto, sopra la strada. Viviana Parisi è invece scesa lungo la scarpata, ha raggiunto una strada, quella da cui a breve distanza, oggi sono stati ritrovati i resti martoriato del corpicino di Gioele. Pochi passi. Viviana Parisi ha scelto di uccidere il figlio con le sue mani? Questo interrogativo mi percuote il cuore e la testa, come ua frusta. Non bastano le sigarette a placare la mia agitazione. Cerco di riflettere a freddo, come dovrei sempre fare. Ma difronte a Gioele non ci riesco...

CorSera.it Copyright 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.