Sabato 23 Gennaio 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Cronaca
  • CORSERA DELITTO CARONIA. GIOELE E' MORTO, IL GESTO ESTREMO DELLA VENDETTA DI UNA DONNA INFELICE E TRADITA? ...

CORSERA DELITTO CARONIA. GIOELE E' MORTO, IL GESTO ESTREMO DELLA VENDETTA DI UNA DONNA INFELICE E TRADITA?

Messina 21 agosto 2020 CorSera.it dal corrispondente Bruto Osvaldi

Questa storia ci distrugge, ci lascia attoniti difronte a tanto dolore. Siamo indifesi difronte la Male.Rimane il dovere di cercare una risposta definitiva, una spiegazione plausibile a questo duplice efferato delitto. Dobbiamo continuare a cercare, a rovistare tra i rovi, comprendere ogni sfumatura. In fondo troveremo le parole migliori per scrivere la parola fine a questa drammatica storia. La vicenda della morte di Viviana Parisi, la dj torinese di 43 anni e di suoi figlio Gioele Mondello, è finita nel peggiore die modi. Quella porta dell'Inferno che non volevamo aprire, ci ha invece proiettati difronte al peggior scenario ipotizzabile, quello di una morte cruenta, della madre assassina che uccide il proprio figlio, presa da un raptus di follia, di crisi maniaco persecutoria. La bellissima vita di Gioele, bambino dagli occhi azzurri e vivaci, finisce tra le braccia della persona che più lo amava.

Che cosa tutto questo voglia dire, non lo so e non voglio spiegarmelo. Dentro il cuore ho cercato ogni altra possibile rispota a questa tragedia, ma non ci sono riuscito. Ogni filo rosso investigativo si è spezzato difronte alla cruda realtà. Chi ha trovato i resti scarnificati di Gioele, sostiene che per trovarlo, si è messo " nei panni di un bambino di 4 anni ". Il che vuol dire che forse Gioele è stato abbandonato da solo sul ciglio della strada dalla madre.L'ha vista andare via per l'ultima volta e il suo cuore forse ha smesso di battere di lì a poche ore. 

Nel corso dei prossimi giorni, ci sarà da rispondere ancora a molti interrogativi, alle lacune di questa drammatica vicenda, per oggi dobbiamo fermarci, cercare di trattenere il dolore che tutti noi abbiamo provato. Gioele era figlio un pò di tutti noi, e quella dei Mondello una famiglia italiana come tante altre. 

La sola speranza, è che davvero non ci sia dell'altro in questa storia, che il doppio gesto di follia di Viviana Parisi, non sia qualcosa che abbia profonde origini di malessere famigliare. Speriamo che la morte di Gioele non sia stato l'estremo gesto di vendetta senza cuore e senza anima, di una donna infelice e tradita. 

 

CorSera.it Copyright 2020 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.