Lunedi' 29 Novembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • VIVIANA PARISI
  • CORSERA VIVIANA PARISI UNA STORIA D'AMORE FINITA MALE.CADE LA PISTA SATANICA , SI CERCA UN SUPERLATITANTE MAFIOSO. LA SCIENTIFICA ...

CORSERA VIVIANA PARISI UNA STORIA D'AMORE FINITA MALE.CADE LA PISTA SATANICA , SI CERCA UN SUPERLATITANTE MAFIOSO. LA SCIENTIFICA NEI CASOLARI DELLA ZONA

Messina 27 agosto 2020 CorSera.it 

Come anticipato dallo scoop del CorSera.it, la scientifica setaccia nei casolari nell'area del delitto. Si cerca un superlatitante mafioso.

Delitto di Caronia. La Procura di Patti sembra aver preso una direzione ben precisa, quella della morte di Gioele nel corso dell'incidente. Il supertestimone ha dunque mentito, forse è un uomo vicino ad ambienti mafiosi. Perde smalto lo scenario alternativo, della pista satanica, quello dell'omicidio suicidio di Viviana Parisi. La Procura di Patti cerca un superboss, un latitante mafioso con cui forse Viviana Parisi aveva una relazione e si incontrava spesso con lui. Niente diavolo,una semplice relazione amorosa sfuggita di mano. Quel qualcuno che Viviana Parisi ha sicuramente incontrato nel corso della fermata a Sant'Agata Militello. Un uomo di cui si era perdutamente innamorata ma che doveva lasciare per non compromettere la serenità famigliare. Qualcuno che non ha accettato il rifiuto trasformando in tragedia la loro storia d'amore.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.