Giovedi' 16 Settembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Esteri
  • CORSERA IRAN IMPICCATO RUHOLLAH ZAM FONDATORE DI AMAD NEWS E LEADER DELL'OPPOSIZIONE. ...

CORSERA IRAN IMPICCATO RUHOLLAH ZAM FONDATORE DI AMAD NEWS E LEADER DELL'OPPOSIZIONE.

Milano 12 dicembre 2020 CorSera.it

Ruhollah Zam è stato giustiziato, 

Ruhollah che aveva vissuto in esilio in Francia e ha partecipato a manifestazioni contro il regime iraniano. Lo ha annunciato la televisione di stato. "Il 'controrivoluzionario' Zam è stato impiccato in mattinata dopo che la sua condanna è stata confermata dalla Corte Suprema a causa della" gravità dei crimini "commessi contro la Repubblica islamica dell'Iran, ha detto la televisione Zam, che gestiva il sito di informazione d'opposizione Amad News, era stato accusato di spionaggio a beneficio e i servizi di intelligence di "Usa,Francia, Israele e un paese della regione" allo scopo di far cadere la Repubblica Islamica. Era inoltre stato condannato per aver agito in modo da minare la sicurezza dell'Iran all'interno del paese e all'estero, disseminando menzogne e danneggiando il sistema economico del paese. Zam era stato attivo durante le proteste in Iran fra il 2017 e al 2018. Viveva in Francia, ma era stato arrestato dalle forze di sicurezza iraniane durante una visita in Iraq ed era tornato nel paese nell'ottobre del 2019. "L'Unione Europea condanna" l'esecuzione dell'ex leader dell'opposizione iraniana Ruhollah Zam "con la massima fermezza e ricorda ancora una volta la sua irrevocabile opposizione all'uso della pena capitale". Così il portavoce del servizio europeo per l'azione esterna, in una nota. "è imperativo che le autorità iraniane sostengano i diritti del giusto processo e cessino la pratica di utilizzare le confessioni tv per stabilire e promuovere la loro colpevolezza", aggiunge.   - 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.