Venerdi' 24 Settembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Coronavirus
  • CORSERA CORONAVIRUS BOLLETTINO DATI SABATO 2 GENNAIO 2020.11.832 NUOVI CONTAGI DI CUI 364 DECESSI ...

CORSERA CORONAVIRUS BOLLETTINO DATI SABATO 2 GENNAIO 2020.11.832 NUOVI CONTAGI DI CUI 364 DECESSI

Milano 2 gennaio 2020 CorSera.it

In Italia i dati aggiornati diffusi dal ministero della Salute: si registrano 11.831 nuovi contagi e 364 morti. Ieri si erano registrati 22.211 contagi e 462 morti.  Attualmente positivi in Italia sono 577.062 con un incremento di 2.295 rispetto a ieri. Tra dimessi e guariti in totale si contano 1.489.154 persone in Italia, con un incremento di 9.166 casi. I deceduti sono 74.985 dall'inizio della pandemia in Italia. Il totale dei casi è 2.141.201. Prosegue costante l'aumento del tasso di positività al Covid in Italia, che si attesta al 17,6% rispetto al 14,1% di ieri. Sono stati 67.174 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, mentre i tamponi ieri erano stati 157.524. I ricoverati con sintomi oggi in Italia sono complessivamente 22.948, rispetto a ieri +126. In terapia intensiva sono 2.569 (+16). In isolamento domiciliare 551.545, in aumento di 2.153 casi rispetto a  ieri.  In Veneto 3.165 casi e 46 morti Rallenta l'aumento di casi giornalieri di Covid-19 in Veneto ma si mantiene oltre i 3.000 contagi quotidiani, ritmo che prosegue dalla metà di novembre. Il Bollettino regionale segnala 3.165 nuovi positivi al Coronavirus, con il totale a 261.845, e 46 decessi, 6.675 dall'inizio della pandemia.

Stazionaria la situazione dei reparti ospedalieri, con 2.992 ricoverati nelle aree non critiche, 7 in più rispetto a ieri; scende di un posto l'occupazione delle terapie intensive, con 400 pazienti.   In Emilia Romagna 2.035 nuovi positivi e 38 decessi In Emilia-Romagna dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, si sono registrati 176.170 casi di positività, 2.035 in più rispetto a ieri, su un totale di 5.281 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 38,5%. Va però ricordato che il dato relativo alla proporzione tamponi fatti/nuovi positivi non è significativo nei giorni festivi, nei quali si fanno molti meno tamponi rispetto a tutti gli altri. Sempre da ieri, sono stati effettuati anche 7.724 tamponi rapidi. Purtroppo, si registrano 38 nuovi decessi. In totale, dall'inizio dell'epidemia i decessi in regione sono stati 7.846. In Lombardia 1.402 nuovi casi e 78 decessi A fronte di 11.758 tamponi effettuati, sono 1.402 i nuovi positivi (11,9%) in Lombardia. I morti sono 78 nelle ultime 24 ore per un totale di 25.281. È quanto emerge dal bollettino della Regione. In terapia intensiva 491 i pazienti ricoverati (+4), 3.293 i lombardi in ospedale in regime ordinario  (-59). Dei 1.402 nuovi casi, 71 sono 'debolmente positivi'. I guariti/dimessi ammontano a 402.070 (+626), di cui 3.721 dimessi e 398.349 guariti. Questo il quadro dei nuovi casi per provincia: Milano 596, di cui 163 in città. Casi in tripla cifra anche a Bergamo (101), Brescia (226) e  Monza e Brianza (131). A Como si registrano 28 positivi, 46 a Cremona, 69 a Lecco, 16 a Lodi, 55 a Mantova, 49 a Pavia, 11 a Sondrio e 72 a Varese.   Lazio, 1.275 positivi e 24 decessi "Oggi su quasi 10 mila tamponi nel Lazio (-4.794) si registrano 1.275 casi positivi (-638), 24 i decessi (+1) e +1.164 i guariti. Diminuiscono i casi mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13%. I casi a Roma città scendono a quota 700. I casi di oggi sono 152 in più se confrontati con i casi dello scorso sabato". Lo dichiara l'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato. Nelle province si registrano 212 casi e sono quattro i decessi nelle ultime 24 ore. Sicilia, 734 nuovi casi e 28 morti Sono 734 i nuovi casi Covid in Sicilia; ieri erano stati 1.122, ma i tamponi erano stati 7.497, mentre quelli di oggi sono solo 5.093. Il totale dei attuali positivi è dunque pari a 34.950: 1.090 ricoverati con sintomi, 186 in terapia intensiva (di cui 20 del giorno), 10 in più rispetto a ieri, e 33.674 in isolamento domiciliare. I deceduti sono 2.468, 28 in più; i casi totali 95.500 e i dimessi guariti 58.082. In Toscana 498 casi e altri 20 decessi In Toscana, rispetto a ieri, ci sono stati altri 20 nuovi decessi tra i pazienti Covid: 12uomini e 8 donne con un'età media di 82,6 anni. Con i 498 nuovi positivi - età media 47 anni - registrati nelle ultime 24 ore salgono a 121.415 i casi di positività al Coronavirus in Toscana da inizio pandemia. I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 107.674 (88,7% dei casi totali). I tamponi eseguiti hanno raggiunto quota 1.898.439, 5.083 in più rispetto a ieri, di cui il 9,8% positivo. Sono invece 1.963 i soggetti testati oggi (escludendo i tamponi di controllo), di cui il25,4% è risultato positivo. A questi si aggiungono i 568 tamponi antigenici rapidi eseguiti oggi. Gli attualmente positivi sono oggi 10.021, +1,9% rispetto a ieri. I ricoverati sono 964 (11 in più rispetto a ieri), di cui 139 in terapia intensiva (4 in meno). Complessivamente, 9.057 persone sono in isolamento a casa (174 in più rispetto a ieri). Sono 17.252 (686 in meno rispetto a ieri) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate mentre le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 964 (11 in più rispetto a ieri), 139 in terapia intensiva (4 in meno di ieri). In Piemonte 427 nuovi contagi e 11 morti Sono 427 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte (di cui 15 dopo test antigenico), pari al 12,9 % dei 3.322 tamponi eseguiti, di cui 1.051 antigenici. Dei 427 nuovi casi gli asintomatici sono 174, pari al 40,7%. Ammontano a 11 i decessi, di cui nessuno verificatosi oggi. Sono i dati forniti dall'Unità di crisi della Regione Piemonte. Il totale dei casi positivi diventa, quindi, 202.953. I ricoverati in terapia intensiva sono 182 (-2 rispetto a ieri), quelli in regime ordinario ammontano a 2.777 (-7 nelle ultime 24 ore). Le persone in isolamento domiciliare sono 23.063, mentre i tamponi diagnostici finora processati sono 2.033.544 (+ 3.322 rispetto a ieri), di cui 924.186 risultati negativi. Il totale dei deceduti risultati positivi al Covid-19 tocca quota 7.971. I pazienti guariti sono complessivamente 168.960 (+ 2904 rispetto a ieri). In Campania 392 nuovi casi, 29 morti   In Campania da ieri sono 392 i nuovi casi da coronavirus riscontrati dopo aver analizzato 3.209 tamponi. Si registrano altri 29 morti, che portano il totale delle vittime a 2.893 dall'inizio dell'emergenza. 99 sono i pazienti attualmente ricoverati in terapia intensiva, mentre i guariti nelle ultime 24 ore sono 676.  Questi i dati del bollettino regionale, riportati i anche sulla pagina Facebook del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.   In Friuli Venezia Giulia 379 nuovi casi e 18 morti Oggi in Friuli Venezia Giulia sono stati rilevati 379 nuovi contagi su 2.903 tamponi (pari al 13%), di cui 246 test rapidi antigenici. I decessi registrati sono 18. I ricoveri nelle terapie intensive sono fermi a 63 mentre quelli in altri reparti ammontano a 652. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. Le persone risultate positive al virus in regione dall'inizio della pandemia sono in tutto 53.143. I decessi complessivamente ammontano a 1.687. I totalmente guariti aumentano a 36.618, i clinicamente guariti salgono a 949, mentre le persone in isolamento sono 11.132.   Puglia, 344 nuovi contagi Sale in Puglia il rapporto tra numero di tamponi processati e casi di positività riscontrati che, in base all'ultimo bollettino diffuso dalla task force regionale che si occupa della epidemia, si ferma al 17 per cento. Perché dei 2021 test analizzati, 344 hanno dato riscontro positivo. Le vittime della covid sono state dieci, la metà in provincia di Foggia. Altri tre decessi sono stati registrati in provincia di Bari gli altri due  invece, nelle zone di Taranto e Brindisi. Sono 53.812 i casi attualmente positivi, di cui 1642 ospedalizzati  mentre sono 36.400 sono i pazienti guariti da inizio epidemia a oggi. In Liguria 203 casi e 9 deceduti  In Liguria 203 nuovi positivi su 1.265 tamponi molecolari effettuati. Il totale dei tamponi molecolari effettuati e' di 715.806. Quello dei Test Antigenici rapidi (dal 02/11/2020) è di 162.885. Il totale dei casi positivi (compresi guariti e deceduti) è di 61.084. Esclusi i guariti e deceduti è di 6.016. Si registrano 9 nuovi deceduti che porta il totale a 2.907.   In Sardegna 189 nuovi casi e 4 decessi Sono 31.667 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 189 nuovi casi. Si registrano anche 4 decessi (755 in tutto): due uomini e due donne tra 69 e 81 anni. In totale sono stati eseguiti 487.320 tamponi con un incremento di 1.496 test. Sono invece 479 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (dato invariato rispetto a ieri), mentre è di 41 (-1) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 16.152. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 13.925 (+177) pazienti guariti, più altri 315 guariti clinicamente. In Calabria 175 casi e 3 morti In Calabria da ieri sono stati registrati  175 nuovi casi di coronavirus e 3 morti nelle ultime 24 ore. In  terapia intensiva sono ricoverate in totale 19 persone (+1 da ieri).  Questi i dati odierni del bollettino regionale. In Valle d'Aosta 7 nuovi casi, 2 morti Sono 7 i nuovi casi di coronavirus riscontrati in Valle d'Aosta dopo l'analisi di 323 tamponi nelle ultime 24 ore. Da ieri si registrano altri 2 morti, con il totale delle vittime che sale a 383 dall'inizio dell'emergenza. 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.