Martedi' 19 Ottobre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • diritto amministrativo
  • CORSERA DIRITTO PRIVATO MATTEO CORSINI LA CONDIZIONE DELLA PRESTAZIONE NELLA ESECUZIONE IN FORMA SPECIFICA EX ART. 2932 C.C....

CORSERA DIRITTO PRIVATO MATTEO CORSINI LA CONDIZIONE DELLA PRESTAZIONE NELLA ESECUZIONE IN FORMA SPECIFICA EX ART. 2932 C.C.

ROMA 7 febbraio 2021 CorSera.it a cura del dr.Matteo Corsini direttore scientifico della Enciclopedia Universale delle Scienze Giuridiche ed Urbanistiche 

Cosa rende sano il nostro ordinamento giuridico? I rimedi e le garanzie che esso avanza nella sua struttura prescrittiva. Se le condizioni amministrative dell'immobile oggetto della compravendita, denutrono  nella irregolarità urbanistica, ovvero sono insufficienti i requisiti essenziali per ottenere la certificazione di agibilità, si pone il rimedio non soltanto della esecuzione in forma scecifica dell'obbligo di contrarre, ma contestualmente si può esercitare la cosiddetta azione estimatoria. 

Se le parti hanno convenuto che il pagamento del prezzo debba essere effettuato al momento del trasferimento del bene, il requisito dell'offerta del 2° comma dell'art. 2932 c.c., si considera soddisfatto  con la medesima proposizione della domanda di esecuzione in forma specifica dell'obbligo di contrarre, essendo tale offerta implicita nella domanda. Questo lo scenario che io indico come " finzione giuridica " del nostro ordinamento.L'offerta della prestazione economica, del pagamengto , ex art. 2932 c.c. comma 2. c.c., costituisce una condizione dell'azione e può essere effettuata nel corso del giudizio, anche se il convenuto abbia proposto in via riconvenzionale la contrapposta domanda di risoluzione del preliminare per inadempiemnto dell'attore, in attesa di stabilire chi tra i due contraenti sia inadempiente, secondo il principio sancito dalll'istituto giuridico che regola "inademplimenti non est ademplendum". ( Cass. civ., sez. II, 29.08.2011, n. 17717; Cass. civ. sez. II, 30.11. 1995,n. 1077) 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.