Lunedi' 06 Dicembre 2021
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • ROMA CRONACA
  • CORSERA IMMOBILIARE MATTEO CORSINI EX FIERA DI ROMA LUOGO IDEALE PER MAGIC CITY, SE IL COMUNE ME LA VENDE CAMBIAMO IL DESTINO DELL...

CORSERA IMMOBILIARE MATTEO CORSINI EX FIERA DI ROMA LUOGO IDEALE PER MAGIC CITY, SE IL COMUNE ME LA VENDE CAMBIAMO IL DESTINO DELLA CITTA'

Londra 26 giugno 2021 CorSera.it 

Intervista al dr.Matteo Corsini Presidente del fondo Cobra environment ltd con sede a Londra. Candidato sindaco nel 2013 nel Comune di Roma. Adesso il target principale è l'area ex Fiera di Roma, che da anni sta sul mercato senza esito. " Per piazzare un'area a Roma devi avere un'idea sociale e poi quella rigenerativa del tessuto urbano. Ma se vogliamo cambiare marcia e dare un'occasione ai giovani romani, dobbiamo creare un centro del trading mondiale nel cuore della metropoli, non ai suoi fianchi. L'economia deve pulsare dal centro dell'organismo, non tra le dita dei piedi. Roma ha necessità di espandersi e riconquistare il mondo. Occasioni per i giovani come io ho fatto con i miei figli Edoardo e Domitilla. Aziende romane forti globali che possano trovare in Magic City una risposta per connettersi fisicamente con il resto del mondo. Dovrebbe diventare un'area free-tax. L'ex Fiera di Roma potrebbe diventare questa occasione per i romani e per le aziende straniere. Faremo la nostra offerta e poi vedremo che cosa accadrà." 

"Si può sapere quanto ha intenzione di offrire? "

"3000 euro di anticipo e 200 milioni di investimenti "

"Non le sembra un'offerta iniziale modesta ? "

"3000 è  il mio numero fortunato, il 3 è il numero magico di Roma, io sono nato il 3 maggio del 1963  e mi creda se c'è una cosa che so fare, è trovare i soldi per chiudere gli affari ".

"Diciamo che trovare 200 milioni non è un gioco da ragazzi ...."

"Io sono un leader di questo settore. Chiunque ho incontrato l'ho rivestito d'oro con le mie operazioni immobiliari. Parliamo di un controvalore di oltre 1 miliardo nel corso del tempo. Gli affari si fanno con con i soldi, ma con le idee. Quando mi ritrovai a Milano con Pippo Garofano ex ad di Montedison e Amedeo Brunello noto immobiliarista  bolognese, per acquistare 140 miliardi di immobili ( operazione che concludemmo in pochi mesi con un SPV denominato FIMI REAL ESTATE SRL) Amedeo Brunello disse a Pippo Garofano " Come la facciamo l'operazione ? " " Come al solito Amedeo, senza soldi ...." Ed in effetti acquistammo tanti miliardi di immobili senza soldi per poi rivenderli in poche ore con magica plusvalenza. Fu una delle mie prime plusvalenze miliardarie credo nell'ordine di 25 miliardi ...." 

"La ex Fiera di Roma è una miniera d'oro per chi sa cosa farci e conosce dove stanno i soldi nel mondo.... "

"Chi vedrebbe bene come soci? " " In primis le corporation cinesi poi I Ferrero, i Barilla, Richard Branson, Mark Zucherberg , Elon Musk Richard Ellison. Dobbiamo portare in Italia le menti pensanti del mondo. Lanciare un creative bridge tra noi e loro. Con la giusta idea gli investitori sono pronti ad ogni lato del mondo. Ma dobbiamo agire non perderci in stupide chiacchiere. Abbiamo relazioni abituali con i 570 hedge funds più importanti del mondo. Ci sono quattrini a palate , ma senza idee nessuno sarà dalla nostra parte. " 

Ex Fiera di Roma luogo ideale per Magic City, la città moderna dai grattacieli Stati nel Mondo. Ho in mente la realizzazione di una città nuova, moderna, che sia la porta di ingresso per il futuro, costituita da grattacieli ad uso degli Stati Mondiali. Una sorta di trade center dove avremo la Cina, il Giappone, USA, INDIA,FILIPPINE e chiunque busserà alla porta.

Una rappresentanza permanente di cultura, economia mercati e aziende di tutto il mondo. Un Trade center capace di inghiottire centomila persone al giorno. La Nuova città moderna, dove l'economia potrà sprigionare le sue energie e rendersi utile per la formazione dei giovani. Scienza, tecnologia, innovazione. Housing sociale per gli studenti e le nuove generazioni. Un cuore pulsante per Roma. Se dobbiamo riprendere il gap con le altre economie e creare sinergie con i mercati, dobbiamo essere quella nuova economia e quel mercato. Se saremo un pulsar stellare, riusciremo ad attrarre le persone dal mondo intero oppure subiremo il fascino della storia, vivendo di turismo museale, mordi e fuggi, senza riuscire a far mettere radici agli altri popoli del mondo. O Roma riuscirà a diventare multietenica o soffriremo sempre del gap con le altre società avanzate. L'ex Fiera un primo livello di questa città immaginata nel futuro, appesa al presente soltanto per far imbarcare i fortunati di una nuova generazione. Una città speciale, con sue frontiere naturali. Sinergia scambio di conoscenze. 

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.