Domenica 22 Maggio 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Immobiliare
  • CORSERA IMMOBILIARE, CASE STOP ALLA VENDITA E ALLA LOCAZIONE CON INSUFFICIENTE CERTIFICAZIONE ENERGETICA...

CORSERA IMMOBILIARE, CASE STOP ALLA VENDITA E ALLA LOCAZIONE CON INSUFFICIENTE CERTIFICAZIONE ENERGETICA

Roma, 11 dicembre 2021 sponsored by Corsini real estate corsinicase@gmail.com 

 Dal 2030 o dal 2033 gli immobili in classe energetica bassa non potranno essere né venduti né affittati. E' la proposta della Commissione europea per ridurre le emissioni di gas serra. La direttiva potrebbe entrare in vigore secondo un cronoprogramma, e cioè entro il 2027 si dovranno efficientare gli immobili nelle classi più basse, F e G, entro il 2030 quelli in classe E, entro il 2033 gli immobili in classe D, mentre dal 2050 tutti gli edifici dovranno essere a emissione zero. Un programma ambizioso, tenuto conto anche dello stato degli immobili nel nostro Paese.

La misura è però ancora un'ipotesi: deve essere discussa e votata in Commissione e in Parlamento Ue e poi recepita dai singoli stati. Inoltre sarebbe prevista già una deroga di tre anni (dal 2027 al 2030) per i condomini e per chi acquista un immobile impegnandosi a riqualificarlo.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.