Giovedi' 29 Settembre 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Esteri
  • CORSERA UCRAINA BATTAGLIONE AZOV PER NOI LA RESA E' INACCETTABILE IL MONDO LIBERO DEVE SALVARCI ...

CORSERA UCRAINA BATTAGLIONE AZOV PER NOI LA RESA E' INACCETTABILE IL MONDO LIBERO DEVE SALVARCI

"La resa per noi è inaccettabile", dice il battaglione Azov dall'acciaieria assediata. Dopo l'evacuazione dei civili, la conferenza online proprio da Azovstal: "Ci sono molti militari feriti da evacuare ma combatteremo fino alla fine", annuncia il comandante del battaglione, Denis 'Radis' Prokopenko. "Le forze russe stanno continuando a bombardare l'area e stanno cercando di assaltare l'impianto", ha affermato il capitano Svyatoslav Kalina Palamar, vice comandante del battaglione Azov. Ha aggiunto di non poter confermare che tutti i civili siano stati evacuati dal sito, come riportato ieri. "I nemici vogliono distruggere gli ucraini, per noi è chiarissimo", aggiunge. "Ora i nostri politici stanno provando a negoziare con quegli animali. Ma non ricordano cosa hanno fatto? Non possiamo parlare con questa gente. Il nostro obiettivo è eliminare la minaccia", ha aggiunto il vicecomandante. "Qui stiamo difendendo il mondo libero. Non stiamo difendendo solo l'Ucraina, ma anche il mondo libero", aggiunge.


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.