Giovedi' 18 Agosto 2022
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Finanza
  • CORSERA ABRAMOVICH REAL ESTATE LTD EDOARDO CORSINI INVESTIMENTI IMMOBILIARI PER RIGENERARE L'ITALIA E LUOGHI DIMENTICATI TORNANDO...

CORSERA ABRAMOVICH REAL ESTATE LTD EDOARDO CORSINI INVESTIMENTI IMMOBILIARI PER RIGENERARE L'ITALIA E LUOGHI DIMENTICATI TORNANDO AL LUSTRO DELLA DOLCE VITA

London 9 luglio 2022 by Oscar Peterson 

Intervistiamo Edoardo Corsini CEO di Abramovich real estate ltd con sede a Londra. La società è attiva nel settore office e alberghiero in Europa.

"Lei ha avuto la fotruna di studiare nel sistema scolastico anglosassone nelle migliori scuole e università americane, e oggi presiede insieme a sua sorella Domitilla, una società inglese attiva nel trading immobiiare. Cosa ci suggerisce per il prossimo futuro ? Cosa ci dice sulla crisi economica, la guerra, l'inflazione, la caduta delle cripto valute e dei mercati azionari. Quali sono le vostre aspettative e quali i mercati su cui investire ? "

"Ci interessa il sistema Italia,il paese sarà in grado di reggere l'urto delle odierne difficoltà, della guerra, dell' inflazione, della perdita di valore di acquisto dell'euro, della pandemia. Crediamo che il nostro sarà un supporto fondamentale per gli operatori del settore alberghiero di dimensione famigliare. Il mercato turistico ricettivo sta velocemente cambiando pelle e per fare utili è necessario avere spalle forti, individuare partners forti  sul mercato che possano sostenerne nuovi investimenti, aumentare il valore delle imprese e magari riujscire a darne un rspiro sovranazioanale".

 

 

"Tra gli albergatori italiani si riscontra una certa euforia con occupancy superiori al 20% "

"Il mercato turistico sta andando bene, e infatti quando le luci sono verdi si tratta di un periodi di GREENLIGHT , vuol dire che è arrivato il momento di strutturare le imprese per fronteggiare il prossimo futuro, che purtroppo a medio termine non sarà, come quello degli ultimi tre o quattro mesi. L'autunno sarà difficile sia sotto vari profili tra cui quello economico, sia per un probabile ritorno graffiante delle varianti della pandemia da Covid-19.Ci sono avvisaglie di crisi anche nel sistema trasporti con ripetuti disagi, mancanza del personale (oggi diventare stuart o hostess non è più un lavoro sicuro), logistica e servizi di terra. "

"Quindi quali sono i suoi suggerimenti ? "

" Nel 2022 in Italia siamo arrivati a gestire qualcosa come 1.3 miliardi di euro di strutture alberghiere nei segmenti business, beach resort e core leisure nelle principali città d'arte italiane e sui grandi laghi, nelle riviere e nei lidi più belli della penisola. Lavoriamo per dare maggiore struttura finanziaria ai nostri partner e individuare le opzioni migliori per i nostri investitori. Qualcuno potrà dunque diversificare in altri settori altri potranno allegerirsi e quindi affrontare il futuro con maggiore serenità.Sebbene in Italia siamo molto competitivi, nel settore c'è ancora tanto da fare e strutture da svecchiare. "

 

"Il focus sembrerebbe sulla riqualificazione allora ? "
 

"Value add, come lo definiamo noi in gergo, riqualificazione e sopratutto individuazione di nuove zone turistiche italiane da riportare alla ribalta, pensiamo a San Remo, a Pisa, il Lidro di Adriano o alcune zone selvagfge della Calabria o della Puglia , Capo Rizzuto come Santa MAria di Leuca. E comunque siamo interessati anche al settore business nelle grandi e medie città italiane strutture alberghiere vicino alle stazioni ferroviarie o aereoporti. "
 

"Siete dunque molto ramificati sul territorio ? "

" In Italia contiamo su una rete locale di circa 120 operatori che abbiamo costruito nel corso degli ultimi cinque anni, sfruttando i periodi morti della pandemia che ci hanno consentito di estendere le nostre relazioni su gan parte del territorio italiano. Ma adesso vogliamo sbarcare in Spagna, Francia Austria , dove abbiamo dei main partner con i quali ripetere la straordinaria esperienza italo inglese."

 

" Quale i vostri forecast per il 2022? "
 

" La sintesi e il paradigma del mercato turistico italiano è nella Dolce Vita, la grande rinomanza dell'Italia nel mondo, su cui alle volte si spengono i riflettori. Caso estremo proprio la tristezza odierna di Via Veneto a Roma , che diede origine alla fama moderna dell'Italia turistica e meta dei miliardari americani. La nostra missione in un certo senso è far risorgere le zone turistiche italiane che hanno perduto smalto nel corso degli anni. Siamo italiani nel cuore e nel sangue. Siamo orgogliosi di mettere al servizio del settore le nostre profonde conoscenze del sistema finanziario mondiale e sopratutto le relazioni con family office di grande capacità finanziaria e direi lungimiranza. "

"Possiamo sapere quanto avere come budget da investire in Italia ? "
 

" Beh, si potrebbe dire, per coniare una celebre frase " unlimited budget " contiamo su decine di milliardi disponibili per i migliori target."
 

"Quali strategie allora ? "

"Ci interessa acquistare target importanti o entrarvi in partecipazione. La cosa importante è fare il bene del settore, rigenerarlo, dare nuova linfa vitale, migliorare le coste italiane, offrire maggiori servizi, far tornare allo splendore di un tempo luoghi incantevoli italiani, come Via Veneto...da dove tutto in fondo è cominciato ".

 

Abramovich real estate London

universe,can grow

mc.abramovichre@gmail.com 

 

 

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.