Mercoledi' 12 Agosto 2020
HOTLINE: +39 335 291 766
  • Home
  • Politica
  • MATRIX PIAGGERIA SENZA PARAGONE PER SILVIO BERLUSCONI L'IMPERATORE DEI SESSI E IL BREVETTO DELLA MELA ALLA GNOCCA....

MATRIX PIAGGERIA SENZA PARAGONE PER SILVIO BERLUSCONI L'IMPERATORE DEI SESSI E IL BREVETTO DELLA MELA ALLA GNOCCA.

Roma 5 Giugno 2009 (Corsera.it)di MaC

C'è un fatto nuovo in questa Italia,si percepisce che la gente,sopratuto i giornalisti hanno paura del Premier SIlvio Berlusconi,hanno paura di colpirlo nel vivo dello scandalo di Noemi Letizia ,per non soffrire di eventuali ritorsioni.Quando qualcuno in un paese moderno comincia ad avere paura del proprio Premier,significa che la democrazia è in pericolo,in bilico.

Ieri sera l'imperatore dei sessi era ospite della tramissione televisiva Matrix,su RAI 1 andava in onda un documentario sugli animali,tundra nella lotta per la sopravvivenza tra caribù e lupi e subito dopo squali e otarie.Anche la Daria Bignardi ieri sera a Invasioni barbariche non aveva alcun ospite di spessore,ad eccezione del Mike Buongiorno nella prima parte.Un vuoto assoluto per consentire al Cavaliere di fare il pienone durante il suo monologo.La puntata di Matrix abbandonata da Enrico Mentana che garantiva quanto meno un minimo di imparzialità,era condotta dal solito ....

....Alessio Vinci(quello che c'ha studiato alla Columbus per diventare un paggio di corte)e i due ospiti erano Gianluigi Paragone ex direttore della Padania e Paolo Sansonetti,il simpatico orso da circo e giornalista di carta.

Puntata piaggeria per l'Impertore dei Sessi che faceva sfoggio del suo carismatico sorrisetto acchiappa popolo.Non ho visto l'intera puntata ma sul volto sornione del Premier Silvio Berlusconi si scolpiva il membro eretto del suo ospite di Porto Rotondo,intorno ballavano quella masnada di tette e culi,i sentieri gironi danteschi di quel regno del sesso che ha incantato tutti gli italiani e forse il mondo intero.Antonello Zappadu ha aperto uno scrigno gigantesco,un vongolaio,dove durante i week-end pochi fortunati amici del Premier trascorrono ore di svago irrefrenabile,Un'oasi del piacere sulla Terra,un vero e proprio paradiso dove la macedonia è a base di bananecazzi,culicocomeri e tettemeloni.Un precipizio prima del vuoto godurioso della lussuria,dove anche a Merek Topolanek l'uccello si ingrossava a dismisura,forse i pasti serviti alla Certosa sono a base di Viagra.

Insomma gli italiani andranno a votare per il loro Imperatore dei sessi,il Presidente del Viagra per tutti,delle vongolaie in carne ed ossa,insomma la goduria in terra e la lussuria a casa sua.Gli italiani andranno a votare per questa dolce mela spaccata in due che il Premier Slvio Berlusconi ha più di una volta portato a registrarne il brevetto.Una volta sapeva di banana,un'altra volta sapeva di cocomero e quando il Premier Silvio Berlusconi è andato a registrare il brevetto di quella che sapeva di gnocca,il funzionario gli ha risposto : "Ma sà di merda." E lui sorridendo gli ha risposto: "La giri!".

 


Comments (0)

DI' LA TUA SCRIVI UN COMMENTO A QUESTO ARTICOLO

Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a Corsera Space. Fai log in oppure, se non sei ancora un utente della Community di Corsera, registrati qui.