Stampa la notizia

Roma, 7 giu - ''Noi ci assumeremo le nostre responsabilita' verso l'Eurozona, ma la stabilita' moneta unica puo' essere influenzata anche da un solo paese'', cosi' la cancelliera tedesca, Angela Merkel, al termine del vertice alla Casa Bianca, con il presidente Usa Barack Obama, riferendosi agli sviluppi della crisi del debito sovrano delle Grecia. Pero', ha spiegato la premier tedesca, i paesi in crisi ''oltre a ricevere la solidarieta' degli altri partners, devono migliorare la loro competitivita'. La stabilita' dell'euro e' un interesse di tutti''.
Inserisci il testo della notizia