DIRITTO PRIVATO MATTEO CORSINI INADIMPLENTI NON EST ADIMPLENDUM
  Nell’ambito dei contratti a prestazioni corrispettivi, in cui le attribuzioni patrimoniali sono due e sono legate dal c.d. nesso di reciprocità o sinallagma, il principio della corrispettività (la mano deve garantire la mano) costituisce la regola generale: una parte può rifiutare la propria prestazione se l’altra parte non adempie la sua (inadimplenti non est adimplendum – art. 1460 c.c.).

Questo principio è stabilito nell’interesse delle parti che possono, perciò, rinunciarvi. Una delle parti, infatti, può assicurarsi una particolare protezione ai...

Commenta questo articolo

Tutti i commenti